Betri Deildin Menn 2020 | Programma odierno, tre incontri alle Fær Øer. Terza giornata di campionato

Tre gare in programma sull'arcipelago feroese, per ciò che concerne il massimo campionato maschile feroese.
23.05.2020 08:00 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Il B36 cerca altri tre punti
Il B36 cerca altri tre punti

Nella giornata odierna, dopo l'anticipo di ieri sera, al Sarpugerði di Norðragøta, tra il Víkingur e l'NSÍ (CLICCA QUI), si disputeranno altre tre gare, per ciò che concerne il terzo turno di Betri Deildin Menn.

Si partirà alle 15:00 ora italiana, con il B36 che riceverà lo Skála, al Gundadalur di Tórshavn. Gli uomini di Jákup á Borg hanno avuto un grande inizio, con una convincente vittoria all'esordio, nel big match contro il , e un buon prosieguo contro l'AB, la scorsa settimana, e vorranno consolidare il primato contro una squadra che, nonostante lotti per obiettivi differenti, non si dà mai per vinta. Chiedere allo stesso Víkingur per conferme. A dirigere l'incontro sarà Jóhan Hendrik Ellefsen. La telecronaca su Televarpið affidata a Kenneth Hovgaard.

Alle 17.00 ora italiana, invece, l'ÍF ospiterà il , al Fløtugerði di Fuglafjørður. I biancorossi hanno iniziato bene la stagione, ma nello scorso turno, oltretutto sempre casalingo, hanno subito tre reti nei primi quarantacinque minuti dal quotato HB, ma il risultato non deve trarre in inganno, considerando che in fase offensiva la squadra è stata spesso e volentieri pericolosa, con il serbo Uroš Stojanov momentaneo capocannoniere del campionato. L'impegno non sarà, comunque, dei più semplici, considerando che di fronte avranno i campioni in carica che, con con gli stessi punti dell'ÍF, sono desiderosi di vincere una partita soffrendo, questa volta, il meno possibile. Dirigerà l'incontro Petur Reinert, mentre su Televarpið il match sarà raccontato da Jóan Pauli Jacobsen.

Alle 19:00 ora italiana, l'ultimo incontro di giornata vedrà protagoniste l'EB/Streymur e il TB, al við Margáir di Streymnes. Entrambe le formazioni sono ancora a zero punti, ma il club più antico dell'arcipelago, risolvendo qualche problema in fase d'impostazione da dietro, dà la sensazione di poter dire la sua contro chiunque, pur dovendo fare a meno dell'estremo difensore danese Frederik Marius Mehder, a causa del duro colpo subito alla testa sabato scorso, contro il . I nerazzurri hanno bisogno di punti, ma anche di convincere e, naturalmente, vorranno metterci tutto il necessario per poter condurre la sfida nella loro direzione. Il match sarà diretto da Dagfinn Forná e commentato su Televarpið da Niels Petersen.

Di seguito, le gare in questione nel riepilogo grafico.