Betri Deildin Menn 2020 | Programma odierno, quattro incontri alle Fær Øer. Quinta giornata di campionato

Il derby della capitale è, indubbiamente, la sfida più attesa.
01.06.2020 08:00 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Fonte: FSF.fo
L'HB sarà privo di Adrian
L'HB sarà privo di Adrian

Nella giornata odierna, si disputeranno quattro delle cinque sfide in programma per il quinto turno della Betri Deildin Menn.

Si partirà alle 16:00 ora italiana, con due gare.

La prima è il derby della capitale, oltre che big match e scontro d'alta classifica tra le due capoliste, finora, a punteggio pieno. Da una parte il B36 e dall'altra l'HB. Sicuramente, al Gundadalur di Tórshavn lo spettacolo è assicurato. Anche per la risonanza mediatica che potrà avere all'estero è un peccato che Adrian Rúnason Justinussen non sarà della sfida, ma tanti giocatori interessanti sono attesi da ambo le parti. Naturalmente, chi uscirà sconfitto potrà, per ovvie ragioni, dire ancora la sua in campionato, ma la costanza e la forza dei singoli unita al gruppo ha fatto e fa la forza di queste due grandi squadre. Se prevarrà l'HB, quindi non Adrian - dipendente, il B36, magari trascinato da Meinhard Egilsson Olsen, o nessuna delle due, lo scopriremo più tardi. L'attesa cresce.

La seconda vedrà il Víkingur ospitare il TB, al Sarpugerði di Norðragøta. I padroni di casa hanno un solo risultato a disposizione, dopo un buon primo tempo che non ha portato i frutti sperati, proprio contro l'HB. Vincere significherebbe restare attaccati alle posizioni di vertice. Non farlo, un brutto segnale. Tuttavia, il TB rappresenta un'insidia non da poco. Ha zero punti in classifica, ma per il gioco prodotto, le occasioni create, lo spirito combattivo del club più antico dell'arcipelago, ne avrebbero certamente meritati qualcuno.

Alle 17:00 ora italiana, invece, lo Skála riceverà l'NSÍ, all'undir Mýruhjalla. Per i primi vale il medesimo discorso fatto per il TB, pur avendo conquistato un punto. Mancano, tuttavia, nella concentrazione totale per tutti i novanta minuti. Chiaro che, i gialloneri non si potranno permettere un passo falso, per mantenersi nelle prime cinque posizioni e non solo.

Alla Skansi Arena di Argir, alle 20:00 ora italiana, l'AB e il chiuderanno la giornata. Ci si aspetta, certamente, grandi cose dagli ospiti, che, in ogni caso, non possono sottovalutare un avversario tignoso come l'AB. Tuttavia, la grande mole di gioco creata contro lo Skála ha portato a prendere un solo punto e dovranno essere bravi a ricompattarsi e non mostrare di aver accusato il colpo, contro i campioni in carica.

Di seguito, le sfide in questione e la momentanea classifica, nel riepilogo grafico della FSF.