1. deild menn 2020 | Sesta giornata, vincono il B71 e lo 07 Vestur. Cade il B68

Nel campionato cadetto maschile feroese, comanda la classifica il Víkingur II.
06.06.2020 22:30 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Fonte: FSF.fo
Tre punti per l'NSÍ II
Tre punti per l'NSÍ II

Nella giornata odierna, si è disputato l'intero sesto turno di 1. deild menn.

All'uppi á Brekku di Leirvík, infatti, il Víkingur II ha ospitato il B68, alle 15:00 ora italiana. Il big match di giornata è terminato con una vittoria dei padroni di casa per 2-1. Hans Jákup Jóhannesson Lervig ha aperto le marcature all'11°, mentre ha raddoppiato Óla Kristian Skála Jacobsen al 58°. A rimettere tutto in discussione, lo sfortunato autogoal di Noah Hans Mneney al 73°, ma l'attuale capolista non ha, ugualmente, avuto problemi nel finale e ha conquistato altri tre punti.

Un'ora dopo, alle 16:00 ora italiana, lo 07 Vestur aveva tutta l'intenzione di sfruttare quello che, all'apparenza, sembrava un turno favorevole, contro il fanalino di coda dell'AB II, al Dungasandi di Sørvágur. Il piano è riuscito e, non a caso, i padroni di casa hanno avuto la meglio per 2-0. Le reti sono state messe a segno dal ghanese Solomon Ayiku Kwao al 19° e Tór-Ingar Akselsen al 91°.

Alle 16:30 ora italiana, invece, al við Løkin di Runavík, l'NSÍ II ha incontrato il B36 II, nell'altra sfida d'alta quota. I gialloneri si sono imposti con un netto 3-0. A sbloccare la sfida un autogoal di Andreas Thomsen al 6°. La rete del raddoppio è arrivata al 27°, con Hans Marius Davidsen, e il tris ad opera di Pætur Hentze all'81°.

Alle 17:00 ora italiana, di grande importanza anche il duello tra l'FC Hoyvík e il B71, al J & K vøllur di Hoyvík, con entrambe le compagini intente a staccarsi dalle posizioni di bassa classifica e risalire la china, per tentare di sperare in un posto nelle posizioni che contano. Ad avere la meglio sono stati gli ospiti, per 1-2. Ad onor del vero, i padroni di casa si erano portati in vantaggio con l'acuto di Kristin Restorff Mouritsen al 36°, ma la doppietta del brasiliano Clayton Soares do Nascimento, al 56° e, in "Zona Cesarini", al 94°, ha regalato i tre punti al B71.

Hanno chiuso il sabato, alle 18:15 ora italiana, il KÍ II e l'HB II, al við Djúpumýrar di Klaksvík. Bel colpo dei rossoneri, per 1-3. Rói av Fløtum e Hanus Pauli Danielsen hanno realizzato le prime due reti, al 28° e al 41°, mentre Gulak Andrias Jacobsen ha accorciato le distanze al 63°. Sei minuto dopo, però, al 69°, decisivo ai fini del risultato finale, il goal di Tóri Wardum Rasmussen.

Di seguito, i verdetti in questione e la relativa classifica, nel riepilogo grafico della FSF.