1. deild menn 2020 | Quinta giornata, cadono B71, FC Hoyvík e 07 Vestur. Finale amaro per il B68

Nessuna delle quattro prime squadre della seconda divisione maschile feroese è riuscita a fare bottino pieno, nel quinto turno di campionato.
03.06.2020 10:00 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Fonte: Faroesoccer.com
Doppietta per Hannes, ieri
Doppietta per Hannes, ieri

Nella giornata di ieri, si è disputato l'intero turno infrasettimanale, relativo alla quinta giornata di 1. deild menn.

Le gare hanno coperto parte del pre - cena, fino a sera.

Alle 19:30 ora italiana, infatti, il B68 ha ospitato l'HB II, al Tofta Leikvøllur di Toftir. I padroni di casa hanno perso la vetta della classifica, in quanto non sono riusciti ad avere la meglio dei rossoneri, fermati sul 2-2. Andati in vantaggio con Karstin Clementsen al 45°, sono stati raggiunti da Tórmóður Petursson Djurhuus al 68°. Andri Benjaminsen ha riportato in vantaggio i suoi tre minuti dopo, ma al 92° è arrivata la beffa con l'acuto di Áki Debes Samuelsen.

Alle 20:00 ora italiana, invece, l'AB II ha incontrato l'NSÍ II, alla Skansi Arena di Argir. I gialloneri si sono imposti per 2-3, dopo una grande prima ora di gioco. Jørgin Nielsen ha aperto le marcature al 3°, con Hans Marius Davidsen capace di trovare il raddoppio al 43° e il tris al 64°. I padroni di casa hanno cercato di rimettere tutto in discussione, ma Jóhannes Dalsgarð e Jón Krosslá Poulsen hanno accorciato le distanze un po' troppo tardi, all'83° e all'87°, e gli ospiti hanno saputo contenere bene nel finale.

Alle 20:15 ora italiana, il Víkingur II è stato ospite del B71, all'inni í Dal di Sandur. Proprio l'attuale capolista ha continuato la sua marcia in vetta, complice l'1-3 finale. I padroni di casa si erano portati avanti con lo statunitense Brian Chukwudubem Okpala, in goal al 29°. Tuttavia, Ingi Jonhardsson ha trovato il guizzo vincente al 37°, ristabilendo la parità. Ad essere decisivo per i tre punti, Arnbjørn Svensson, il quale ha prima realizzato il secondo goal al 63° e poi chiuso i conti all'87°. Minuto in cui il direttore di gara Eiler Rasmussen ha estratto un cartellino rosso a Sverri Dalsgaard.

Alle 21:00 ora italiana, i due match che hanno chiuso la serata, hanno visto il B36 II ricevere, al Gundadalur di Tórshavn, l'FC Hoyvík, e il KÍ II fare gli onori di casa allo 07 Vestur, al við Djúpumýrar di Klaksvík.

I bianconeri si sono imposti con il risultato di 3-1. È successo tutto nel quarto d'ora finale, dove Hannes Agnarsson ha portato in vantaggio i suoi al 77°, prima del raddoppio di Andrass Johansen e del tris, nuovamente, di Hannes. Tardiva, la rete messa a segno da Villiam Emil Klein al 90°.

Lo 07 Vestur è stato sconfitto di misura dal KÍ II, per 0-1, con la rete messa a segno da Hjalgrím Elttør al 71°.

Di seguito, i verdetti in questione e la relativa classifica, nel riepilogo grafico di Faroesoccer.com.