UFFICIALE: Sólveig Jóhannesdóttir Larsen in prestito al Fylkir. Kolbrún Tinna Eyjólfsdóttir il prossimo acquisto?

La talentuosa ala islandese del Breiðablik si trasferisce, momentaneamente, ad Árbær.
28.05.2020 15:00 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Sólveig con il Breiðablik
Sólveig con il Breiðablik

L'ala islandese Sólveig Jóhannesdóttir Larsen ha lasciato il Breiðablik e si è trasferita, in prestito, al Fylkir.

La stessa, ha già avuto il via libera dalla KSÍ per poter giocare.

Sólveig, che quest'anno compirà vent'anni, è scesa in campo nell'amichevole disputata ieri sera, al Fylkisvöllur di Árbær, contro l'ÍBV, terminata 1-1.

È cresciuta nel settore giovanile delle "Blikar", ma ha esordito in Prima Squadra con la società satellite dell'Augnablik, dove ha totalizzato diciotto presenze e nove goal, tra 1. deild kvenna e Mjólkurbikar kvenna, dal 2015 al 2016.

Inoltre, ha anche indossato cinque volte la maglia dell'HK/Víkingur, in Pepsi Max deild kvenna, nel 2019, dopo due apparizioni e altrettante marcature con il Breiðablik.

Dal 2016 al 2018 ha collezionato trentadue gettoni con le attuali vice - campionesse d'Islanda, impreziosite da una rete.

In nazionale, ha giocato cinque volte in Under 16, dieci in Under 17, con due realizzazioni, e diciassette in Under 19, con tre goal.

Ma non solo, in quanto anche il difensore Kolbrún Tinna Eyjólfsdóttir dello Stjarnan ha giocato l'amichevole di ieri con il Fylkir, ma non è ancora stato comunicato l'eventuale cambio di maglia.

Kolbrún Tinna ha potuto disputare solo cinque partite l'estate scorsa, poiché ha sfruttato l'opportunità data dai college statunitensi, protagonista con l'Arkansas Razorbacks.

Nell'attesa di capire come evolverà la situazione su di lei, il Fylkir ha, decisamente, fatto un buon mercato e Sólveig diventa il nono acquisto, dopo Eva Rut Ásþórsdóttir dall'HK/Víkingur, Íris Una Þórðardóttir e Katla María Þórðardóttir dal Keflavík, María Eva Eyjólfsdóttir proprio dallo Stjarnan, Sara Dögg Ásþórsdóttir dall'Afturelding, Stefanía Ragnarsdóttir dal Valur e Tinna Harðardóttir sempre dal Breiðablik, oltre al colpo da novanta con la centrocampista serba - islandese Vesna Elísa Nikolaj Smiljković dal Valur.

Ciò va a colmare la partenza di Ída Marín Hermannsdóttir, ancora direzione Valur, che, tuttavia, rappresenta l'unica cessione, finora, effettuata.