UFFICIALE: Andrea Mist Pálsdóttir lascia l'Orobica e firma con l'FH

Prima avventura al sud dell'isola per la centrocampista ventunenne.
21.05.2020 17:00 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Andrea Mist torna in Islanda
Andrea Mist torna in Islanda

Un giorno di ritardo rispetto al previsto, ma nulla ha impedito all'FH di completare il trasferimento di Andrea Mist Pálsdóttir ad Hafnarfjörður.

Andrea Mist, centrocampista classe 1998, ha indossato la maglia dell'Orobica in inverno, e lo avrebbe continuato a fare fino al termine del campionato, se l'emergenza legata al COVID-19 non avesse preso il sopravvento.

Il contratto firmato con le bianconere avrà la durata dell'intera Pepsi Max deild kvenna e, di conseguenza, le neopromosse completano il reparto con l'ennesimo acquisto dal valore ben più alto di una squadra che, sulla carta, è chiamata a lottare per la salvezza, dopo l'arrivo di Sigríður Lára Garðarsdóttir dall'ÍBV, su tutte, oltre a Birta Georgsdóttir dallo Stjarnan, Hrafnhildur Hauksdóttir dal Selfoss e Svanhildur Ylfa Dagbjartsdóttir dallo sciolto HK/Víkingur.

Andrea Mist ha deciso di rientrare in Islanda anticipatamente, così da non perdere l'occasione di poter disputare il massimo campionato femminile islandese fin dal primo turno, come aveva già fatto Berglind Björg Þorvaldsdóttir, circa dieci giorni fa, ma, a differenza dell'"Eyjakona" ex Milan, non andrà in quarantena, in quanto era già tornata ad Akureyri, lo scorso marzo.

Come noto, Andrea Mist è cresciuta al Þór/KA e ha giocato novantasette gare in Pepsi Max deild kvenna realizzando quattordici goal, ma ha anche undici gettoni in Mjólkurbikar kvenna, con tre reti siglate.

Inoltre, ha tre apparizioni in nazionale maggiore, dove ha esordito in occasione di un'amichevole del gennaio 2018 a La Manga, contro la Norvegia, con vittoria della selezione di María Þórisdóttir per 2-1, oltre a trenta con le varie selezioni nazionali giovanili, di cui tredici e un goal in Under 16, sette e un sigillo in Under 17 e dieci e ancora una rete in Under 19.

Andrea Mist è stata una delle giocatrici chiave nella vittoria del campionato di tre anni fa, sotto la direzione di Halldór Jón Sigurðsson, poi passata dal Þór/KA alle austriache dell'FFC Vorferland, nell'inverno 2019, e ora vivrà per la prima volta al sud dell'isola.

"Andrea Mist Pálsdóttir ha firmato un contratto con l'FH e, quindi, giocherà con la squadra in Pepsi Max deild kvenna, la prossima estate. Arriva nel club dalla Seria A, in Italia, dove ha giocato questo inverno, ma prima era al Þór/KA, ad Akureyri. Andrea ha giocato tre partite con la nazionale e numerose partite con le rappresentative nazionali più giovani. Andrea Mist è diventata campione islandese con il Þór/KA, nel 2017. Siamo immensamente lieti di annunciare che Andrea Mist si unirà all'FH e le diamo un caloroso benvenuto al Krikann.", ha dichiarato la società, sulla pagina Facebook collegata agli FH-ingar.

Post dove è allegato il video in cui Andrea Mist viene annunciata e fa il suo ingresso con la nuova divisa al Kaplakriki, visibile cliccando al seguente link: "Andrea Mist Pálsdóttir til liðs við FH".

Nella scorsa stagione, l'FH è arrivato secondo con trentanove punti, sei in meno del Þróttur R. con quarantacinque, ma è riuscito a lasciare l'1. deild kvenna e salire di categoria, forte dei due punti in più rispetto al Tindastóll, con trentasette.

Sabato 13 giugno, alle 16:00 ora italiana, l'FH sarà ospite delle vice - campionesse d'Islanda del Breiðablik, al Kópavogsvöllur di Kópavogur, per il primo turno di Pepsi Max deild kvenna.