Road To France | Slovenia, le ventidue convocate di Borut Jarc per le due sfide contro l'Islanda e la Germania

Presente Mateja Zver, ex Þór/KA
02.04.2018 17:02 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Fonte: zenski-nogomet.si
La Slovenia contro la Serbia
La Slovenia contro la Serbia

Il commissario tecnico della nazionale femminile slovena, Borut Jarc, ha diramato l'elenco ufficiale delle ventidue convocate per le due sfide nel Gruppo 5 di qualificazione ai Mondiali di Francia del 2019, contro l'Islanda di Freyr Alexandersson, venerdì 6 aprile allo Športni Park di Lendava, e la Germania, martedì 10 aprile nell'impianto dal medesimo nome situato a Domžale.

Nel gruppo figurano le stelle Mateja Zver, in forza alle austriache del St. Pölten ed ex Þór/KA, e Lara Prašnikar, delle tedesche del Turbine Potsdam.

Presente anche Kaja Eržen del Tavagnacco e Dominika Čonč, delle catalane dell'Espanyol.

Tra le giocatrici che militano all'estero, c'è anche Kristina Erman delle olandesi del PSV

Tutte le altre militano in patria, ma non compare la talentuosa Sara Agrež, classe 2000, che tanto bene aveva fatto contro le Fær Øer di Pætur Smith Clementsen.

Questo perché il CT non ha voluto indebolire la nazionale Under 19, in vista delle qualificazioni agli Europei in Svizzera del prossimo luglio.

"Non ci sono cambiamenti significativi rispetto alla partita contro la Serbia (CLICCA QUI, ndr). Alcune giocatrici che potevano competere per un posto nella lista, abbiamo volutamente deciso di lasciarle alla nazionale Under 19, per la Fase Elite di qualificazione agli Europei. Lavoriamo per ottenere il miglior risultato possibile. Ma dobbiamo essere consapevoli del fatto che le squadre che partecipano al girone con la Slovenia sono tra le top in Europa. Anche nella prima parte delle qualificazioni, l'Islanda ha battuto la Germania. In primo luogo, voglio vedere molta maturità tattica in entrambe le fasi di gioco, senza commettere errori individuali sotto pressione e sperando di avere possibilità in fase offensiva.", ha affermato Jarc al sito Internet ufficiale della ŽSN.

La Slovenia, finora, ha disputato solo tre partite, come le "Stelpurnar Okkar", perdendo per 6-0 contro la Germania e 0-4 contro la Repubblica Ceca, ma vincendo al Mestni Stadion di Aidùssina contro le Fær Øer per 5-0.

Freyr Alexandersson, invece, ha comunicato due giovedì fa le sue venti convocate (CLICCA QUI), mentre Pætur Smith Clementsen, sempre dallo stesso numero, martedì scorso (CLICCA QUI).

Due mercoledì fa, l'islandese - norvegese María Þórisdóttir è stata convocata dal CT svedese Martin Sjögren per il quarto match del Gruppo 3 di qualificazione alla Coppa del Mondo contro l'Irlanda del Nord di Emma Mary Higgins, estremo difensore ex KR e Grindavík, attualmente in forza al Selfoss, e Lauren Brennan, sempre ex gialloblu, ora in Australia, martedì 10 aprile, allo Shamrock Park di Portadown (CLICCA QUI).

Dieci giorni fa è stato pubblicato il nuovo aggiornamento per il FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, con l'Islanda al diciannovesimo posto, le Fær Øer settantaquattresime e la Slovenia sessantaduesima (CLICCA QUI).

Di seguito, la lista al completo.

Melanija Pasar (ŽNK Ankaran);
Lana Golob (ŽNK Moje-lece.si Radomlje);
Špela Rozmarič (ŽNK Teleing GMT Beltinci);
Kristina Erman (PSV Eindhoven);
Katarina Gadnik (ŽNK Moje-lece.si Radomlje);
Anja Prša (ŽNK Teleing GMT Beltinci);
Laura Škvorc (ŽNK Olimpija Ljubljana);
Kaja Eržen (WFC Tavagnacco ITA);
Maruša Sevšek (ŽNK Olimpija Ljubljana);
Karmen Ulbin (ŽNK Moje-lece.si Radomlje);
Manja Rogan (ŽNK Olimpija Ljubljana);
Dominika Čonč (RCD Espanyol);
Mateja Zver (St. Pölten);
Lara Prašnikar (Turbine Potsdam);
Nika Babnik (ŽNK Krim Rolljet);
Zala Kuštrin (ŽNK Teleing GMT Beltinci);
Kaja Jerina (ŽNK Moje-lece.si Radomlje);
Barbara Kralj (ŽNK Moje-lece.si Radomlje);
Špela Kolbl (ŽNK Teleing GMT Beltinci);
Evelina Kos (ŽNK Olimpija Ljubljana);
Zala Meršnik (ŽNK Teleing GMT Beltinci);
Katja Turk (ŽNK Krim Rolljet).

Qui, la situazione momentanea in classifica.