Road To France | Slovenia - Germania, ennesimo poker per le ragazze di Horst Hrubesch

Quattro reti realizzate allo Športni Park di Domžale
11.04.2018 11:35 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Popp contro le Fær Øer
Popp contro le Fær Øer

Nella giornata di ieri, alle 16:00 ora italiana, la nazionale femminile slovena dell'ancora infortunata Mateja Zver, ex Þór/KA, ha ricevuto la visita della Germania di Horst Hrubesch, allo Športni Park di Domžale, nel match valido per il Gruppo 5 di qualificazione alla Coppa del Mondo di Francia 2019.

Le tedesche sono state capaci, ancora una volta, di realizzare quattro reti senza subirne durante l'incontro.

Ha aperto le marcature Lina Maria Magull dopo dieci minuti, ma le padrone di casa hanno saputo tenere bene il campo, a dimostrazione che non sono più la squadra delle prime giornate, subendo il secondo solo al 43°, con una sfortunata deviazione di Lana Golob.

Nei secondi quarantacinque minuti, la Germania ha calato il tris con Alexandra Popp al 53° e servito il poker al 61° con Linda Dallmann.

Questo successo porta la nazionale del neo - commissario tecnico Horst Hrubesch in testa al raggruppamento, ma rispetto alle "Stelpurnar Okkar" di Freyr Alexandersson hanno una partita in più, seppur in vantaggio di due punti, quindici le prime e tredici le seconde.

L'Islanda ha la seria possibilità di scalzare la Repubblica Ceca, ferma a sette, a giugno, oltre che superare la Germania e portarsi in testa, prima delle cruciali sfide di settembre.

Ricordiamo che a giugno, al Laugardalsvöllur di Reykjavík, arriverà proprio la Slovenia che non ha più niente da chiedere nel girone.