Turkish Cup 2018 | Secondo posto per il Messico di "Akureyri"

Vincono le francesi per 2-1
06.03.2018 18:32 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
Fonte: miseleccion.mx
Le undici iniziali
Le undici iniziali

Nella giornata odierna, alle 13:30 ora italiana, la nazionale femminile messicana guidata dal commissario tecnico Roberto Medina Arellano, delle tante giocatrici legate al Þór/KA, è scesa in campo all'Alanya Oba Stadyumu di Alanya, per disputare la finalissima nel primo e secondo posto della Turkish Cup 2018, in Turchia, contro la Francia

Le transalpine, come le azteche, avevano vinto tutte le tre partite del proprio raggruppamento.

Vittorie arrivate senza mai subire una rete.

Sei realizzate contro il Kosovo e il Kazakistan e tre contro la Romania.

Si sono presentate alla manifestazione con una formazione B, poiché la nazionale principale è negli Stati Uniti per la SheBelieves Cup 2018, con la Germania, avversaria dell'Islanda di Freyr Alexandersson e delle Fær Øer di Pætur Smith Clementsen nel Gruppo 5 di qualificazione ai Mondiali, l'Inghilterra e le padrone di casa statunitensi.

Gara odierna terminata con una vittoria proprio delle francesi per 2-1.

È stata una partita ricca di emozioni, dove la Francia e il Messico sono subito partite con ritmi molto alti e con l'intenzione di prendere il controllo della palla.

Dopo un errore della retroguardia messicana, la Francia ha realizzato il primo goal al 12° con Delphine Cascarino dell'Olympique Lyonnais, sorella gemella di Estelle del Paris.

Nonostante ciò, le ragazze di Medina Arellano non si sono perse d'animo e hanno continuato a creare occasioni, pur senza sortire l'effetto sperato.

Verónica Charlyn Corral Ang ha avuto diverse chance, con la sfera che viaggiava spesso verso l'area di rigore avversaria.

Lo stesso si può dire per Mónica Ocampo Medina e Ariana Catrina Calderón Valdez, lanciate più volte con tagli al centro.

Tuttavia, la Francia è riuscita a resistere e senza un chiaro dominio da parte di una delle due squadre, è arrivato il secondo goal con il capitano Annaïg Charlotte Thérese Butel, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Claire Marie Annie Lavogez al 38°.

Dunque, prima frazione di gioco terminata con un doppio svantaggio.

Alla ripresa, la nazionale messicana ha iniziato con un atteggiamento ancora più offensivo, mostrando insistenza e padronanza del territorio, cercando di ridurre lo score sul tabellone.

L'intento, però, è riuscito solo all'82° con il capitano Ocampo Medina, che ha realizzato un grande goal, dopo un passaggio in area di Kiana Angélica Palacios Hernández.

Sfortunatamente, non c'è stato tempo per altro.

Le azteche sono state sconfitte dalla Francia concludendo il Torneo al secondo posto, ma davanti all'Ucraina, alla Polonia, al Kosovo, all'Irlanda del Nord, alla Romania, alla Giordania, alla Lettonia e al Kazakistan.

In campo per tutti i 90 minuti Bianca Elissa Sierra García e Cristina del Carmen Ferral Montalván, compagna di squadra di Fanndís Friðriksdóttir nelle francesi dell'Olympique de Marseille.

Uscita al 72° Ariana Catrina Calderón Valdez per María Guadalupe Sánchez Morales.

Panchina per Aurora Cecilia Santiago Cisneros, Natalia Inés Gómez-Junco Esteva e Sandra Stephany Mayor Gutiérrez.

I prossimi appuntamenti saranno lunedì 2 e 9 aprile, quando saranno disputate due amichevoli contro gli Stati Uniti.