Amichevole | Francia - Islanda, calcio d'inizio alle ore 21:00

Test match in previsione della UEFA Nations League
11.10.2018 08:00 di Mattia Giodice Twitter:   articolo letto 151 volte
Birkir Már contro Pogba (2016)
Birkir Már contro Pogba (2016)

Nella serata odierna, la nazionale maschile islandese guidata dal commissario tecnico Erik Anders Hamrén scenderà in campo allo Stade Municipal de Roudourou, a Guingamp, dove affronterà la Francia in amichevole, in previsione del terzo incontro nel Gruppo 2 della "Serie A" nella neonata UEFA Nations League di lunedì alle 20:45 ora italiana, contro la Svizzera.

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, c'è stata una variazione sull'ora di gioco.

Infatti, il match è stato posticipato di sessanta minuti e, di conseguenza, il calcio d'inizio sarà alle ore 21:00 e non più alle 20:00.

Sarà un test molto importante per i "Strákarnir Okkar", che avranno l'occasione di mettersi alla prova contro i campioni del mondo in carica, dopo le due cocenti delusioni del mese scorso. 

La Francia rievoca ricordi agrodolci, da una splendida avventura agli Europei del 2016, culminati proprio con una sconfitta pesante contro i transalpini nei quarti di finale, fino al Mondiale della nazionale femminile della prossima estate. 

Quest'ultima, manifestazione dove le "Stelpurnar Okkar", come noto, non prenderanno parte.

Sarà un'occasione dove diversi giocatori, per necessità virtù e scelta tecnica, si metteranno in luce e potrebbero dare delle risposte importanti al CT per il match clou del Laugardalsvöllur di Reykjavík

Non c'è un trofeo in palio e nemmeno i tre punti, ma una partita contro la Francia, questa Francia, si presenta da sola e i ragazzi sanno come riportare il morale alle stelle a 330000 islandesi.

Il morale sì, perché l'orgoglio e il senso di appartenenza non è mai venuto meno!

Di seguito, la grafica nel dettaglio.