Betri Deildin Menn | Víkingur - NSÍ, tre punti per i gialloneri

Vincono gli ospiti al Sarpugerði di Norðragøta
02.04.2018 21:08 di Mattia Giodice Twitter:    Vedi letture
L'NSÍ supera il Víkingur
L'NSÍ supera il Víkingur

Nella giornata odierna, alle 18:00 ora italiana, i campioni in carica del Víkingur hanno ospitato l'NSÍ al Sarpugerði di Norðragøta, per la terza giornata di Betri Deildin Menn.

Si trattava del primo ritorno nell'impianto che ha visto trionfare innumerevoli volte il tecnico Sámal Erik Hentze e il leggendario Fróði Benjaminsen, negli ultimi anni.

Un ritorno più che vittorioso per loro, con i gialloneri che si sono imposti con il risultato di 1-2.

Ha sbloccato l'incontro Jóhan Troest Davidsen all'8°, battendo Bárður á Reynatrøð, ancora titolare in seguito all'infortunio di Elias Rasmussen, che era comunque in panchina.

Tuttavia, i padroni di casa hanno avuto la possibilità di ristabilire la parità cinque minuti dopo, ma la stella nigeriana Adeshina Abayomi Lawal ha fallito la grande occasione dal dischetto.

Al 32° capitan Klæmint Andrasson Olsen ha raddoppiato, portando le due squadre al riposo sullo 0-2.

Ha tentanto di riaprirla Andreas Lava Olsen al 56°, ma al 75° è stato espulso Hans Jørgen Djurhuus, per doppia ammonizione, impedendo una rimonta ai suoi.

Un inizio piuttosto complicato per gli uomini dello scozzese Maurice Alexander Ross, che oggi hanno trovato di fronte una squadra superiore. La formazione di Sámal Erik Hentze, infatti, sembra la più in palla del campionato, nonostante la sconfitta maturata contro l'attuale capolista del, nel turno precedente.